BEGIN:VCALENDAR PRODID:-//Feedo Feed//NONSGML v1.0//EN VERSION:2.0 CALSCALE:GREGORIAN METHOD:PUBLISH X-WR-CALNAME:Premio Internazionale Giovane Scultura Fondazione Francesco Messina - II edizione X-WR-CALDESC:E’ stata affidata a Claudia Gioia e a Lorena De Corral la selezione degli artisti under 40 che saranno invitati a partecipare alla seconda edizione del Premio Internazionale Giovane Scultura Fondazione Francesco Messina.\nIl Premio voluto e sostenuto dalla Fondazione Francesco Messina, concretizza il desiderio del Maestro siciliano di sostenere i giovani artisti e la nuova ricerca plastica.Il Premio, a cadenza biennale, prevede per ogni edizione il gemellaggio tra l’Italia e un paese straniero; la prima edizione ha avuto come paese ospite la Francia mentre per la seconda il Paese ospite sarà la Spagna. I curatori stanno già procedendo ad invitare artisti di loro scelta purché non abbiano superato il quarantesimo anno di età e presentino opere realizzate in materiali tradizionali (bronzo o altri metalli, marmo, ferro, resina, plastica ecc.) in cui sia evidente una certa manualità esecutiva.Sede del Premio è Materima, centro per la promozione, diffusione ed esposizione di arte plastica, che si trova a Casalbeltrame in provincia di Novara.Qui, dal 9 ottobre al 20 novembre, ognuno degli artisti invitati avrà l’opportunità di realizzare una personale, avendo a disposizione uno spazio di circa cento mq interni e di duecento all’esterno dove sarà possibile collocare una o più opere rappresentative del suo lavoro.Il Premio verrà assegnato, tra gli artistici invitati, in base al giudizio insindacabile di una commissione formata da esperti, appassionati d’arte, imprenditori e collezionisti e un rappresentante di un’istituzione museale.A ciascuno dei due vincitori, uno italiano e uno straniero, verrà assegnato un premio di 10.000,00 (diecimila/00) euro lordi.Un catalogo documenterà le opere installate, accompagnate dai testi dei curatori scientifici.L’organizzazione del Premio è affidata allo Studio Copernico di Milano.La Fondazione Francesco Messina, istituita nel 2003, ha lo scopo di promuovere e salvaguardare il lavoro e l’immagine dell’artista. La Fondazione promuove e valorizza i giovani scultori sia italiani sia stranieri attraverso mostre e pubblicazioni, e, appunto, attraverso il Premio Francesco Messina dedicato ai giovani scultori italiani ed europei.\n \nClaudia Gioia. Laureata in Filosofia e specializzata in management curatoriale, dal 2003 al 2008 è stata responsabile di MACRO Future Museo d’Arte Contemporanea di Roma. Dal 2009 è direttore della Fondazione Volume di Roma. Ha curato mostre di artisti internazionali come Christian Boltanski, Michael Rovner, Erwin Wurm, Gregor Schneider; ha collaborato con istituzioni museali estere come il KW di Berlino e il PS1 di New York per la realizzazioni di rassegne internazionali di arte contemporanea.\nLorena De Corral. Storica dell’arte e curatrice, è nata a Madrid. Laureata in Storia dell’Arte all’Università di Madrid ha conseguito poi il Master in Storia dell’Arte all’Institute if Fine Arts alla New York University. Direttrice della Collezione d’Arte Contemporanea della Fondazione Coca-Cola Spagna e Direttrice di Expo Actual, è stata Co-Direttrice del progetto “Sculpture in Public Spaces” della Ciudad Financiera Banco Santander a Boadilla del Monte, Madrid (2002-2007). E’ stata anche coordinatrice della 51^ Biennale di Venezia: The Experience of Art (2005), e coordinatrice delle esposizioni della Fundación Caja Madrid (1996-2000). X-MS-OLK-FORCEINSPECTOROPEN:TRUE BEGIN:VEVENT DTSTAMP:20191119T224638Z DTSTART:20111008T230000Z DTEND:20111119T230000Z TRANSP:TRANSPARENT UID:12011-10-09 SUMMARY:Premio Internazionale Giovane Scultura Fondazione Francesco Messina - II edizione DESCRIPTION:E’ stata affidata a Claudia Gioia e a Lorena De Corral la selezione degli artisti under 40 che saranno invitati a partecipare alla seconda edizione del Premio Internazionale Giovane Scultura Fondazione Francesco Messina.\nIl Premio voluto e sostenuto dalla Fondazione Francesco Messina, concretizza il desiderio del Maestro siciliano di sostenere i giovani artisti e la nuova ricerca plastica.Il Premio, a cadenza biennale, prevede per ogni edizione il gemellaggio tra l’Italia e un paese straniero; la prima edizione ha avuto come paese ospite la Francia mentre per la seconda il Paese ospite sarà la Spagna. I curatori stanno già procedendo ad invitare artisti di loro scelta purché non abbiano superato il quarantesimo anno di età e presentino opere realizzate in materiali tradizionali (bronzo o altri metalli, marmo, ferro, resina, plastica ecc.) in cui sia evidente una certa manualità esecutiva.Sede del Premio è Materima, centro per la promozione, diffusione ed esposizione di arte plastica, che si trova a Casalbeltrame in provincia di Novara.Qui, dal 9 ottobre al 20 novembre, ognuno degli artisti invitati avrà l’opportunità di realizzare una personale, avendo a disposizione uno spazio di circa cento mq interni e di duecento all’esterno dove sarà possibile collocare una o più opere rappresentative del suo lavoro.Il Premio verrà assegnato, tra gli artistici invitati, in base al giudizio insindacabile di una commissione formata da esperti, appassionati d’arte, imprenditori e collezionisti e un rappresentante di un’istituzione museale.A ciascuno dei due vincitori, uno italiano e uno straniero, verrà assegnato un premio di 10.000,00 (diecimila/00) euro lordi.Un catalogo documenterà le opere installate, accompagnate dai testi dei curatori scientifici.L’organizzazione del Premio è affidata allo Studio Copernico di Milano.La Fondazione Francesco Messina, istituita nel 2003, ha lo scopo di promuovere e salvaguardare il lavoro e l’immagine dell’artista. La Fondazione promuove e valorizza i giovani scultori sia italiani sia stranieri attraverso mostre e pubblicazioni, e, appunto, attraverso il Premio Francesco Messina dedicato ai giovani scultori italiani ed europei.\n \nClaudia Gioia. Laureata in Filosofia e specializzata in management curatoriale, dal 2003 al 2008 è stata responsabile di MACRO Future Museo d’Arte Contemporanea di Roma. Dal 2009 è direttore della Fondazione Volume di Roma. Ha curato mostre di artisti internazionali come Christian Boltanski, Michael Rovner, Erwin Wurm, Gregor Schneider; ha collaborato con istituzioni museali estere come il KW di Berlino e il PS1 di New York per la realizzazioni di rassegne internazionali di arte contemporanea.\nLorena De Corral. Storica dell’arte e curatrice, è nata a Madrid. Laureata in Storia dell’Arte all’Università di Madrid ha conseguito poi il Master in Storia dell’Arte all’Institute if Fine Arts alla New York University. Direttrice della Collezione d’Arte Contemporanea della Fondazione Coca-Cola Spagna e Direttrice di Expo Actual, è stata Co-Direttrice del progetto “Sculpture in Public Spaces” della Ciudad Financiera Banco Santander a Boadilla del Monte, Madrid (2002-2007). E’ stata anche coordinatrice della 51^ Biennale di Venezia: The Experience of Art (2005), e coordinatrice delle esposizioni della Fundación Caja Madrid (1996-2000). URL:http://studiocopernico.com/le-mostre/premio-internazionale-giovane-scultura-fondazione-francesco-messina-ii-edizione.html CATEGORIES:Fondazione Francesco Messina GEO:45.43683230000001;8.466111100000035 LOCATION:Materima END:VEVENT END:VCALENDAR