BEGIN:VCALENDAR PRODID:-//Feedo Feed//NONSGML v1.0//EN VERSION:2.0 CALSCALE:GREGORIAN METHOD:PUBLISH X-WR-CALNAME:Park Eun-Sun: Connessioni e Simmetrie X-WR-CALDESC:L'esposizione raccoglie sia i lavori più recenti che le opere più significative elaborate dall'artista in questi anni nel suo studio-laboratorio di Pietrasanta.\nPark è nato in Corea del Sud nel 1965 ma vive e lavora in Italia da più di quindici anni e, oltre a conseguire la laurea in scultura presso il Dipartimento di Belle Arti dell'Università di Kyung-Hee a Seoul si è anche diplomato presso l'Accademia di Belle Arti di Carrara.\nGrande è il suo amore per la Toscana e le pietre delle Apuane che hanno segnato in maniera indelebile e unica tutta l'arte occidentale.\nIl marmo è infatti l'elemento elettivo delle sue opere, colonne bicromatiche che - partendo da terra - si inerpicano come a conquistare il cielo, simbolo di una purezza ascensione subito infranta, in quanto le lamelle di pietra sovrapposte appaiano lacerate, smembrate, incrinate dallo scorrere inesorabile del tempo che deturpa e corrode la materia.\nQueste strutture nodulari e corpuscolari, si richiamano a una visione lineare - la colonna - o astratto geometrica - il cubo e la sfera - alternandosi fino a creare un amalgama originale e riconoscibile come cifra che getta un ponte tra Orientee Occidente. E tale doppia natura, si intravede anche nella perizia certosina con la quale Park concepisce le proprie sculture, alcune delle quali dal taglio e dalle dimensioni monumentali.\nL'artista nella sua patria di origine riscuote un notevole successo di critica e di pubblico, con diverse esposizioni e installazioni in centri pubblici e privati. Ora l'Italia e in particolare la Toscana, sua patria adottiva, con questa mostra al Museo Marino Marini, tributano un meritato omaggio alle visioni e all'arte astratta ma umana di park Eun-Sun X-MS-OLK-FORCEINSPECTOROPEN:TRUE BEGIN:VEVENT DTSTAMP:20190826T094852Z DTSTART:20090313T230000Z DTEND:20090418T020000Z TRANSP:TRANSPARENT UID:92009-03-14 SUMMARY:Park Eun-Sun: Connessioni e Simmetrie DESCRIPTION:L'esposizione raccoglie sia i lavori più recenti che le opere più significative elaborate dall'artista in questi anni nel suo studio-laboratorio di Pietrasanta.\nPark è nato in Corea del Sud nel 1965 ma vive e lavora in Italia da più di quindici anni e, oltre a conseguire la laurea in scultura presso il Dipartimento di Belle Arti dell'Università di Kyung-Hee a Seoul si è anche diplomato presso l'Accademia di Belle Arti di Carrara.\nGrande è il suo amore per la Toscana e le pietre delle Apuane che hanno segnato in maniera indelebile e unica tutta l'arte occidentale.\nIl marmo è infatti l'elemento elettivo delle sue opere, colonne bicromatiche che - partendo da terra - si inerpicano come a conquistare il cielo, simbolo di una purezza ascensione subito infranta, in quanto le lamelle di pietra sovrapposte appaiano lacerate, smembrate, incrinate dallo scorrere inesorabile del tempo che deturpa e corrode la materia.\nQueste strutture nodulari e corpuscolari, si richiamano a una visione lineare - la colonna - o astratto geometrica - il cubo e la sfera - alternandosi fino a creare un amalgama originale e riconoscibile come cifra che getta un ponte tra Orientee Occidente. E tale doppia natura, si intravede anche nella perizia certosina con la quale Park concepisce le proprie sculture, alcune delle quali dal taglio e dalle dimensioni monumentali.\nL'artista nella sua patria di origine riscuote un notevole successo di critica e di pubblico, con diverse esposizioni e installazioni in centri pubblici e privati. Ora l'Italia e in particolare la Toscana, sua patria adottiva, con questa mostra al Museo Marino Marini, tributano un meritato omaggio alle visioni e all'arte astratta ma umana di park Eun-Sun URL:http://studiocopernico.com/le-mostre/park-eun-sun-connessioni-e-simmetrie.html CATEGORIES:Park Eun Sun GEO:43.7720247;11.249786399999948 LOCATION:Museo Marino Marini END:VEVENT END:VCALENDAR